venerdì 8 giugno 2018

Stefano























La settimana scorsa, al Comic Salon di Erlangen, c'era con me un artista che ho sempre ammirato "da lontano" visto che, nonostante la vicinanza generazionale e geografica, studi accademici, amici ed editori comuni ecc. per anni non avevo mai incrociato manco di striscio. Ci eravamo finalmente conosciuti a Bologna, ad una cena Bilbolbul, pochi anni fa, ma fu una cosa veloce, tra molta gente.
Spiegarvi che artista incredibile sia Stefano Ricci, l'importanza del suo lavoro per il Fumetto nel nostro paese (e non solo), mi pare perfettamente inutile, se non lo conoscete studiatevelo.
Quel che voglio fissare qui è la felicità di aver potuto finalmente, in Germania, trascorrere per la prima volta un paio di giorni di birra ugonotta, tabacco ed asparagi, con Stefano. Avete presente quelle persone che diventano immediatamente familiari, vicine, con cui si può davvero parlare, non solo di fumetti ma della qualunque, che trasudano passione, umanità, forza e vulnerabilità, sanno ascoltare e poi tiran fuori storie incredibili? Stefano Ricci è questo e molto altro.
Gli mando un grato, fratelloso abbraccio da qui alla Pomerania.
Alla prossima, caro Stefano.

martedì 5 giugno 2018

lunedì 4 giugno 2018

Frankenstein























Non sono stato in Sicilia, sono andato in direzione opposta, la settimana scorsa. Però qualcosa di mio c'era, a Catania: questo disegno per una mostra dedicata a Frankenstein.

venerdì 27 aprile 2018

Napoli























Domani vado a Napoli, al Comicon, ed è sempre una festa. Motivi per festeggiare quest'anno ce ne sono più di uno, è il ventennale del Comicon, per esempio. Mi si trova allo stand della Coconino (qui gli orari per dediche ecc.), con qualche capatina a quello Hollow Press, dove dedicherò le ultime copie di Palla.
Mi porto anche il disegno che vedete, un ritratto aggiornato e instagrammato della celebre eroina di Guido Crepax, me lo ha chiesto il regista Giancarlo Soldi che sta appunto "Cercando Valentina".

venerdì 30 marzo 2018

Magazine























Ho disegnato questa storia breve di Dylan Dog, senza Dylan Dog, intitolata"L'Assenza", scritta da Alberto Ostini. La trovate su Dylan Dog Magazine (dove ci sta pure Susy & Merz), nelle pasquali edicole italiane. A proposito...Buona Pasqua!

lunedì 19 marzo 2018

BACGLSP























Piero.
Ovvero, "Basta a ciascun giorno la sua pena", un libro a fumetti in bianco e nero su Brera e il Bar Jamaica, su Lucio Fontana e Luciano Bianciardi, su dei viaggi in Danimarca in 500, sugli "Achrome" e la"Merda d'Artista", sulla Milano nobilissima e miserabile, provinciale e avanguardistica, antica e ultramoderna, favolosa, di quegli anni.
Immerso in mille casini, ho cominciato.

lunedì 26 febbraio 2018

Era Brera























Eccoci dunque: questa foto scattata a Roma dal gentile Martoz mercoledì scorso, dopo la conferenza stampa del progetto "Fumetti nei Musei", al quale partecipo come "quota anziani", assieme ad un gruppo di autori formidabili, coordinati dalla Coconino, nelle persone di Ratigher, del mago LRNZ che ha creato la grafica del progetto, e da Chiara P.Palmieri, che, diciamolo, si è fatta un mazzo tanto in giro per l'Italia (grazie Chiara!).
Io mi sono gioiosamente occupato di Brera e la mia storiella è ambientata appunto nelle sale della Pinacoteca lungo un arco temporale che va dal 1911 al 2018.